All Year Calendar

In questo file troverete le scritte che ho utilizzato per realizzare il calendario utilizzando un cartellone.

Ho scritto i giorni con un pennarello sul fondo del cartellone utilizzando le cifre, poi ho diviso in sezioni il cartellone stesso creando una colonna sulla destra per incollare i giorni della settimana.

Nella parte centrale ho diviso lo spazio in 4 settori, uno per ogni stagione inserendo l’albero stagionale e i tre mesi di riferimento.

Su un cartellone a parte ho preparato le immagini relative al meteo disposte attorno alla cornice. 

Con il taglierino ho creato delle piccole fessure a fianco ad ogni mese e stagione per poter applicare la molletta segna mese/stagione, mentre per i giorni e il tempo atmosferico la molletta si attacca direttamente al bordo del cartellone.

Tipo di scuola scuola primaria
Classe /età Terza elementare, Quarta elementare, Quinta elementare
Materia Inglese
File documento .pdf
File immagine
File video
File audio
Download Tag , , , , , , ,
Numero di pagine (incluso il frontespizio) 13
Il materiale contiene risposte? No
Il materiale è adatto per (puoi sceglierne diversi) Insegnante
Note aggiuntive per i genitori
Quanto dura solitamente l'attività (da...a) 60 minuti
Ulteriori informazioni relative al tempo attivo

maestra-lizzy

Classe 1985, oltre che maestra sono anche moglie e mamma di Irene. Amo la matematica, le scienze e ovviamente la scuola! Mi descrivono come una persona determinata e riflessiva, amante delle cose semplici che sanno migliorare la giornata!

Sono anche capo scout (anche se non pratico da qualche anno) sarà per questo che paragono spesso il percorso scolastico con un' escursione in montagna, dove è necessario trovare le strategie giuste per arrivare alla meta. Per questo motivo cerco sempre attività che uniscano l' aspetto ludico a quello didattico, per rendere l' apprendimento un' esperienza positiva e divertente.

Ho sempre pensato che a scuola sia importante imparare divertendosi, abbattendo le barriere che può far alzare la paura di sbagliare o essere giudicati. Secondo me, i bambini dovrebbero essere sereni a scuola, sentirsi accolti e in cammino insieme ai compagni con una guida d'eccezione: l'insegnante.

Mi sono laureata nel 2011 e da allora lavoro nella scuola primaria. Sono entrata in ruolo nel 2015 e dal 2021 pubblico materiale didattico ed educativo creato e prodotto da me sul mio profilo Instagram.

Scrivere una recensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *